PROBLEMATICHE INDENNITA' SETTORE AEREO - Esito incontro

Il giorno 17 luglio una delegazione S.I.A.P. con i rappresentanti del Coordinamento Nazionale per il Settore Aereo ha incontrato, presso il Dipartimento, una delegazione dell’Amministrazione composta dai rappresentati dell' Ufficio Affari Generali, dell’Ufficio TEP, dei Reparti Speciali e della 2^ Divisione - Settore Aereo. (...)

 ...

L’oggetto dell’incontro è stata l'annosa questione rivendicata da tempo dal S.I.A.P., ovvero la cancellazione del limite di cumulo tra l’indennita? pensionabile e le indennita? di aeronavigazione/volo e annessi supplementi, ex Legge 505/78 e la revisione del sistema indennitario legato oggi alla Legge 78/1983 e successive modifiche.
Nello specifico il S.I.A.P. ha chiesto la disapplicazione dell'art.1 comma 2 della Legge 505/78, che come sappiamo continua a produrre effetti penalizzanti sul trattamento economico complessivo del personale Aeronavigante con un conseguente effetto negativo sul sistema pensionistico (basti pensare agli aumenti contrattuali del CCNL percepiti al 50% per effetto della decurtazione della pensionabile).
Ci si e? poi confrontati sulla questione della “revisione delle carriere”, D. Lgs 95/2017 che ha visto il Comparto Difesa ritoccare alcune posizioni nell'Impiego Operativo di Base, i cui effetti traslati senza correttivi al personale della Polizia di Stato, hanno ampliato la forbice tra le qualifiche apicali e quelle di base.
Il S.I.A.P ritiene che, se si parla del sistema “indennitario” che va a remunerare il rischio il disagio e le responsabilita? a bordo di un aereomobile, queste devono seguire un criterio omogeneo, avulso dal sistema stipendiale della qualifica rivestita e premiare l’esperienza, la professionalita? e i titoli posseduti.
Abbiamo apprezzato il fatto che l’Amministrazione abbia ascoltato e recepito con interesse propositivo quanto dal S.I.A.P. rappresentato nell’occasione, individuando lo spazio di probabile intervento attraverso il decreto correttivo al D. Lgs 95/2017 e la c.d. coda contrattuale; il S.I.A.P. auspica che si possa pervenire ad una revisione generale del sistema indennitario al personale Aeronavigante anche con il prossimo CCNL in scadenza al 31.12.2018.
Insomma, un grande passo avanti sulle rivendicazioni che da molto tempo il S.I.A.P. porta avanti con grande attenzione al personale aeronavigante.

Roma, 18 luglio 2018

= LEGGI E SCARICA L'ALLEGATO = 


Scarica le risorse allegate


Pubblicato mercoledì 18 luglio 2018 alle ore 17:35.
© Riproduzione riservata